Friday, September 22, 2006

Torta di uvetta alla birra






Alzi la mano chi toglie i canditi dal panettone a Natale. Secondo me siamo in tanti. Perchè non ti mangi il pandoro allora?! Perchè appartengo a quella minoranza etnica che adora le uvette, naturalmente. Ah, la birra tra l'altro , salvo rarissime eccezioni, non la tollero davvero. Ma la presenza cospicua di uvetta prevista dalla ricetta, mi ha indotto ad allargare le mie visioni sulla birra che secondo me continua a sapere di pxxx; ma in questa torta ci sta proprio bene. i canditi no, quelli non li ho messi: tutto ha un limite. Quindi tirando le conclusioni di questo flusso di pensieri sconclusionato, questa torta è adatta per le seguenti categorie di persone:
- quelle che amano la birra
- quelle che amano le uvette alla follia
- quelle che non amano i canditi ma amano le uvette
- quelle che amano la birra, i canditi e le uvette
- quelle che non amano la birra ma amano le uvette
- quelle che amano i canditi
- quelle che amano le uvette ragionevolmente
- quelle che non amano i canditi ma amano la birra
- quelle che non amano la birra ma amano i canditi e non disdegnano le uvette

Sono certa che tutti rientrate in una o più delle categorie citate; quindi dovete provarla assolutamente. Ne vale la pena.

farina 220 g
burro 110 g
uvetta 200 g
canditi di cedro e arancia 50 g (facoltativo)
uova due
la scorza di un limone
zucchero di canna 150 g
cannella, noce moscata , zenzero un pizzico ciascuno
birra guinnes 1,5 dl
bicarbonato di soda mezzo cucchiaino

Sfregate tra le mani il burro morbido a fiocchi e la farina fino ad ottenere un impasto bricioloso. Aggiugete le uvette, i canditi se volete, la scorza di limone gratuggiata, lo zucchero e le spezie. Scaldate in un pentolino la birra a fuoco lento; fuori dal fuoco unite il bicarbonato e lasciate intiepidire. Aggiungete alla birra le uova sbattute appena, quindi versate il composto sulla miscela di farina e mescolate per 5 minuti fino a quando avrete un impasto omogeneo. Imburrate e infarinate 12 stampini o uno stampo a cerniera di 18 cm ; versatevi il composto e cuocete a 180 gradi. I dolcetti saranno pronti in 25 minuti; la torta in 45.
Quando sono ben freddi avvolgeteli in pellicola per alimenti e aspettate fino al giorno successivo prima di mangiarli.




13 comments:

Alice said...

perfetto io ci sono! non amo la birra ma sbavo per le uvette!
proverò al + presto!
:P

Much the cow said...

"A long time ago, way back in history,
when all there was to drink was nothin but cups of tea.
Along came a man by the name of Charlie Mops,
and he invented a wonderful drink and he made it out of hops.

He must have been an admiral a sultan or a king,
and to his praises we shall always sing.
Look what he has done for us he's filled us up with cheer!
Lord bless Charlie Mops, the man who invented beer beer beer
tiddly beer beer beer.
The Lord bless Charlie Mops!"

Antica Saggezza Irlandese :D

Anche se la birra si sente decisamente meno di quanto uno possa pensare\sperare bisogna sempre ricordare la massima per cui "La Birra è meglio dell'arte" e quindi gustarsi la comunque ottima torta per non sprecarla
:Q__

Elisa said...

La foto e` bellissima, odio i canditi, ma adorole uvette (aggiungiamo all'elenco dei cibi che ci accomunano :) e cmq la pasta del panetun e` piu' buona di quella del pandoro (secondo me).
E adoro la birra doppio malto :)

Kjaretta said...

Alice: ciao , fammi sapere se ti piace poi :-)

much the cow: Toccante davvero. Quasi mi scende una lacrima e per-favore-no ho appena messo il rimmel. Vabeh mi soffio il naso comunque. Il fatto che la torta ti sia piaciuta mi fa piacere; l'hai già comunicato alla mucca strillona per l'edizione del mattino di financial cow? Ora che abbiamo trovato qualcosa di dolce che desta il tuo interresse è bene che tutti ne siano a conoscenza a Muccopoli.

Elisa : grazie. La birra lo sapevo, le uvette no, e si aggiungono alla lista ormai lunghissima. Certo che siamo comiche a parlare di panettone a settembre ;-)

alice e il vino said...

..e se ti dicesssi che ::
° il pandoro non mi piace
° il panettone nemmeno
° l'uvetta mi piace nello strudel e nella pasta con pomodorini, pinoli e rucola ma anche da sola e preferisco chiamarla "zibibi" [qualcuno sa dirmi se si chiamano così solo dalle mie parti ? ]
° la birra mi piace, anche se preferisco i vini con tante bollicine....hem,hem... ;-)))
° i canditi mi sono indifferenti, ma non quelli agli agrumi siciliani doc
beh, a che categoria appartengo...????
baci
::B

mattop said...

Da piccolo mangiavo il panettone e mettevo da parte le uvette e i canditi, mi piacevano troppo! Li serbavo per meglio gustarli alla fine! Adesso mio fratello piccolo fa la stessa cosa e il più delle volte gioco a mangiargli tutte le uvette da parte e "chi serba, serba per il gatto" dico sempre!

La birra invece è sempre la birra!

LaCuocaRossa said...

io adoro le uvette..e anche la birra e i canditi...mio marito solo la birra..odia i canditi e per un uvetta credo potrebbe anche chiedere la separazione...mi sa che o non la faccio o la devo mangiare da sola (mia figlia non lo so se me le sputa le uvette o meno...però credo si si perchè è la fotocopia del papi...)

Elisa said...

Per Alice e il vino (ciao Betti :))

Lo zibibbo e` solo uno dei tanti vitigni da cui si ricava l'uva passa o uvetta. Fra l'altro e` il piu' pregiato, lo stesso da cui si ricava il Moscato di Pantelleria. Ma l'uva passa e` anche l'uva di Corinto, la Malaga, la sultanina, la Smirne, etc.

Spero di aver soddisfatto la tua curiosita' :))

Elisa said...

Per Chiara: io quest'anno mi faccio preparare il panettone (senza cantiti!!) dalla gelateria di cui ti ho parlato...ho portato il gelato anche e` Giuseppe ed rimasto estasiato :))

baci charmant ;)

cat said...

mi piacciono uvette, birra, canditi, è grave?, non avevo mai pensato potessero combinarsi in una ricetta, bella idea!
Non c'è gara: panettone batte pandoro!con uvette e canditi, siamo di bocca buona!saluti golosi cat

ape said...

ricambio la visita.

buon week-end

JAJO said...

Kjaretta eccomi !!!!
Sono un altro di quelli che si comprava l'uvetta al supermercato nella bustina da 250 grammi e se ne sparava almeno metà la sera davanti la tv hehehehehe
e sorvoliamo sulla birra :-)))

Kjaretta said...

jajo: che bel nick! Benvenuto. Io faccio di peggio; uvette e anacardi... La birra no davvero, deve essre proprio buona.