Monday, December 18, 2006

Risotto al succo di gambero con gamberi crudi, San Daniele e salsa di burrata





Lo so cosa state pensando. Che è una ricetta di Vissani. Invece no. O meglio, sono la prima a dire che questo è un risotto Vissani style, ma mentirei se dicessi di aver seguito una sua ricetta pari-pari. Per ingannare il tempo in treno ho letto qualche fascicolo di quelli che aveva messo La Repubblica qualche anno fa et voilà questo è il risultato delle mie rielaborazioni personali. Buooono davvero. Il San Daniele si sposa divinamente con il risotto al succo di gamberi e la crema di burrata con il gambero marinato è puro delirio. Sono entusiasta questa volta :)
Questo risotto partecipa al Donna Hay day, evento che nasce nella foodblogsfera australiana e che vede la sua ottava edizione ospitata dal Cavoletto.


riso carnaroli 160 g
gamberi rossi freschissimi 4
prosciutto crudo San Daniele 60 g
burrata 150 g
parmigiano 40 g
aceto balsamico tradizionale di Modena un cucchiaino
sedano una costa
carota una
cipolla bianca una
olio extravergine di oliva
sale
pepe bianco
brodo vegetale 1,5 l
vino bianco secco mezzo bicchiere

Gamberi marinati

Sbucciate i gamberi e privateli delle teste. Tenete da parte i carapaci e le teste. Asportate l'intestino e lavateli con dell'acqua fredda. Scolateli e tamponateli. Emulsionate con la forchetta un cucchiaio di olio e l'aceto balsamico tradizionale di Modena. Ponete i gamberi in una ciotolina e fateli marinare con la vinaigrette, in frigorifero.

Succo di gamberi

Fate un soffritto con olio e un trito composto da 15 g di cipolla, 15 g di carota e 15 g di sedano. Quando sono appassiti unite le teste e i carapaci e lasciateli andare in modo che rilascino i loro succhi. Dopo qualche minuto unite 150 ml di brodo bollente, lasciate cuocere ancora 5 minuti, aggiustate di sale e pepe bianco. Passate la preparazione al setaccio e conservatela.

Salsa di burrata

Fate un soffritto con 20 g di cipolla bianca, quando è appassita unite la burrata tritata grossolanamente. Lasciatela disfarsi, quindi unite 250 ml di brodo vegetale bollente. Regolate di sale e pepe, frullate, passate al setaccio e tenete in caldo.

Risotto al succo di gambero

Fate un soffritto con 40 g di cipolla bianca e 40 g di burro, lasciate appassire e unite il riso. Lasciatelo rosolare qualche minuto, sfumate con il vino avendo cura di farlo evaporare bene. Il riso è pronto quando sembra si "attacchi" alla pentola. Cominciate in seguito ad unire brodo bollente; girando spesso con un cucchiaio di legno. Quando il riso è quasi a cottura unite il succo dei gamberi. Portate a cottura e unite il parmigiano. Mescolate e lasciate mantecare con il coperchio sulla pentola.

Costruzione del piatto

Versate la salsa alla burrata a specchio nel piatto, depositatevi i gamberi marinati. Disponete il risotto a cupola e copritelo con il prosciutto crudo. Servite.


8 comments:

il maiale ubriaco said...

ottimo! la burrata non la avrei accostata ai gamberi, ma forse potrebbe rappresentare un a combinazione interessante. Impeccabile!

Re

uovosodo said...

..cercavo giusto la ricetta di un risottino particolare per sabato:cena con amiche per auguri di natale..questa idea mi stuzzica e la prepareo..poi ti dico

venere said...

si conferma la tua natura talentuosa... epppoi il sandaniele: in questo caso il campanilismo non è fuori luogo, ma è decisamente uno dei migliori prosciutti crudi che esista, soprattutto nelle versioni a stagionatura prolungata a 24 mesi, quando assume un colore rosa-arancio e contrariamente a quanto si possa pensare è tanto dolce e poco salato...quindi con i gamberi-aceto-burrata...complimenti kja

Francesca said...

i nostri 2 ultimi post sono fratelli! Risotto interessante, con abbinamenti tutti da provare slurp

Tulip said...

E' molto bella la presentazione...

e siccome ha i gamberetti mi ispira a prescindere!!

baci!

Tulip said...

PS

e pure auguri di buone feste!!!

lobelia said...

ragazza mi metti in soggezione.
:-)
baci

sergiott said...

questo sì che è un grande risotto.

Auguri Auguri Auguri.